Hyper-VXEN Server 5

Questa è una mini guida del capitolo dello scambio dei formati tra Virtual Machine Manager.
In questo caso abbiamo VM native Microsoft Virtual Server e vogliamo montarle su XenServer.
La questione è semplificata dal fatto che entrambi usano il formato VHD come dischi virtuali.

Le operazioni da eseguire sono le seguenti:

Creiamo con lo XenCenter uno storage esterno EXT SR (esempio un NAS) e copiarvi il file .vhd.
Ora mediante la console SSH ci colleghiamo allo XenServer hypervisor e possiamo vedere una nuova cartella nel percorso

/var/run/sr-mount/

Ora dobbiamo generare un nuovo UUID mediante il comando

uuidgen

e cambiamo il nome del file .vhd con questo ultimo che abbiamo generato

Ora dobbiamo fare refresh del database mediante il comando:

xe sr-scan uuid=xxxxxxxx-xxxx-xxxx-xxxx-xxxxxxxxxxxx

dove occorre mettere la cartella EXT SR al posto delle x

Ora possiamo passare nuovamente allo XenCenter e creare una nuova VM da template, attenzione a non farla startare; una volta definita cancelliamo il disco di default ed “attach” il nostro disco sotto EXT SR ed ora possiamo startare la VM.

Se il disco era bootable vedremo startare la VM ed avere probabilmente solo problemi di driver da aggiornare.

That’s it

Share This