logo_awsazure

Ieri Microsoft ha pubblicato il price-model per la sua Cloud Windows Azure. Quello che interessa del modello è che sembra essere molto simile al modello di Amazon Web Services.

Amazon chiede 12,5 centesimi di $ per ogni ora di un Windows Server base in contrasto Microsoft ha dichiarato che il prezzo sarà di 12 cents. Il servizio sarà gratuito fino a novembre. Non è ancora chiaro se il confronto Windows Azure con l’Amazon EC2 di Windows è un confronto equo date le drastiche differenze di funzionalità.
Microsoft Windows Azure definisce la sua una “cloud services operating system”, che serve allo sviluppo. Hanno anche detto che verrà offerta una soluzione di Cloud Privata. Questa sarà molto probabilmente uno sviluppo della loro attuale infrastruttura virtuale Hyper-V based. Attualmente per costruire applicazioni e servizi su Windows Azure, gli sviluppatori devono utilizzare il Microsoft Visual Studio 2008, definendo codice adatto a deployare l’applicazione nei servizi Cloud di Microsoft rendendo l’applicazione altamente scalabile.

Share This