Disaster Recovery: l’emergenza non esiste con AWS

Soluzioni per Disaster Recovery e Business Continuity 

DR Tradizionale

  • Alti costi per i siti di disaster recovery
  • Alti costi di storage, backup, archivio, recupero dei dati e dei servizi
  • Difficile pianificazione, approvvigionamento e distribuzione
  • Difficile verificare il piano di disaster recovery

DR con AWS

  • Bassissimi costi di startup del sito di recovery
  • Costi On Demand, legati al tempo di intervento del sito di recovery
  • Recupero automatico dal disastro
  • Livelli separati di disaster recovery per applicazione o unità di business

Dieci anni con AWS

Il nostro obiettivo è garantire il tuo successo su AWS.

Ti aiutiamo a guidare la tua strategia cloud per ottenere il massimo da AWS.

Come AWS Standard Consulting Partners, abbiamo i livelli di certificazione e le capacità necessarie per costruire, implementare e gestire architetture di cloud complesse su AWS.

Un piano DR non è un semplice backup ma un processo relativo alla preparazione per il recupero e la continuità dei servizi vitali di un’impresa dopo una evento naturale o per un errore umano.

L’esperienza nella progettazione di piani di Disaster Recovery, ci consente di realizzare infrastrutture capaci di affrontare ogni criticità.

Abbiamo progettato e implementato diverse soluzioni DR su AWS, garantendo sempre la business continuity, essenziale per i nostri clienti. 

 

Sicurezza

Una piattaforma cloud sicura e durevole con certificazioni e audit riconosciuti dal settore.

 

Conformità

Il recupero rapido dei file ti permette di evitare le multe dovute al mancato rispetto delle scadenze.

 

Niente nastro

Elimina i costi associati al trasporto, immagazzinamento e recupero su nastro e del software necessario al backup su nastro.

 

Elasticità

Aggiungi qualunque quantità di dati, rapidamente. Storage e recupero rapido dei file basato su disco.

 

Migliora il tuo Piano di Disaster Recovery

 

  • Testing: Dopo aver installato la soluzione DR, è necessario testarla. “Game day” è quando si esegue un failover nell’ambiente DR.
  • Monitoring and alerting: È necessario disporre di controlli regolari e di un monitoraggio sufficiente per avvisare l’utente nel caso il proprio ambiente DR è stato interessato da guasti del server, problemi di connettività e problemi applicativi.
  • Backups: Una volta implementato l’ambiente DR, è necessario continuare a eseguire backup regolari. Test di backup e ripristino periodici sono essenziali come soluzione di ripiego.
  • User Access: È possibile proteggere l’accesso alle risorse nel proprio ambiente DR utilizzando AWS Identity and Access Management (IAM).
  • Automation: È possibile automatizzare la distribuzione di applicazioni sui server basati su AWS e sui server locali utilizzando il software di gestione della configurazione.
Share This