L’ascesa di Yeppon.it:

Colosso dell’E-Commerce Made in Italy

“L’innovazione non è mai arrivata attraverso la burocrazia e la gerarchia. È sempre arrivata attraverso gli individui.”

 

A pronunciare questa frase è stato il manager statunitense ex Apple e CEO Pepsi John Sculley. E c’è da credergli, dato che le aziende per le quali ha lavorato sono dei colossi che, in un certo qual modo, hanno cambiato il mondo.

Lo sanno bene anche tre amici brianzoli, Danilo Longo, Cristian Sacchini e Andrea Bonetti che nel 2011 hanno fondato yeppon.it, uno dei maggiori player per vendita online di materiale elettronico, preceduto solo dai grandi colossi e-commerce stranieri.

About the customer

Yeppon.it ha conosciuto una stagione di grande successo. Basti pensare che in soli sette anni è passata da un milione a 38,5 milioni di fatturato. E la sua ascesa sembra che non voglia arrestarsi se si considera che la sua forza è quella delle idee, supportate da un team giovane e dinamico e dal legame con uno dei territorio più produttivi e virtuosi d’Italia.

Con 400.000 prodotti disponibili che coprono tutti i settori, dall’elettronica all’abbigliamento, eccetto il food, yeppon.it conferma la sua crescita a ritmi incessanti. Basti pensare che nel 2011 gli articoli a disposizione erano 10.000, senza considerare i clienti che oggi sono più di 400.000. Tutto questo grazie a un servizio impeccabile che va dalla consegna oraria, alla consegna espressa, passando per quella al piano con ritiro dell’usato e installazione.

Il cliente è il fulcro intorno al quale ruota l’attività dell’azienda e la sua soddisfazione è al primo posto. Ed è per questo che tra i servizi offerti c’è la possibilità, per esempio, di ritirare gli acquisti presso oltre 4000 specifici punti fisici TNT e FermoPoint oppure nella sede legale e operativa a Nova Milanese. Questi sistemi permettono, dunque, di ridurre i costi di spedizione e di poter pagare al momento del ritiro. Ad oggi, su 400.000 clienti il 15% decide di andare direttamente in sede a ritirare i propri ordini.

Prodotti disponibili

Fatturato (milioni)

Clienti

Utenti Unici mensili

Il Team di Yeppon ha scelto sin dal principio di sfruttare la potenza e l’elasticità delle soluzioni AWS, questo ha consentito all’eCommerce di armonizzare la forte crescita in termini di traffico e fatturato.

Nonostante l’ottimo lavoro svolto, l’infrastruttura presentava alcune carenze dal punto di vista dell’ottimizzazione e della sicurezza; oltre alla complessità tecnica, si aggiungeva la difficoltà nella manutenzione standard e nel controllo dei costi, soprattutto in fasi di forte traffico.

I Cloud Architect hanno subito adottato i servizi Cloudfront, WAF e l’Application Load Balancer, riuscendo a razionalizzare il traffico e a creare regole personalizzate che bloccano gli schemi di attacco più comuni, ad esempio gli attacchi di tipo SQL injection o cross-site scripting. L’utilizzo di Cloudfront ha inoltre contribuito ad un risparmio sui costi di mantenimento dell’infrastruttura, riducendo il consumo della banda utilizzata.

Successivamente, si è proceduto ad un generalizzato aggiornamento delle API, e si sta ora lavorando, assieme agli sviluppatori al miglioramento dell’alta affidabilità, eliminando i point of failure.

 

 

Schema architetturale di esempio della soluzione

THE ARCHITECTURE

“Per la parte delle API utilizziamo il servizio di Beanstalk, che prevede anch’esso un bilanciatore sotto il quale si trovano due istanze. Ci sono un massimo di 4 istanze che si possono attivare in automatico in modo da bilanciare il carico a seconda delle esigenze. Sempre in automatico, le istanze non più necessarie vengono stoppate. Abbiamo una CDN con CloudFront e un WAF per la sicurezza applicativa. La base dati che usiamo è MySql su istanza RDS, e inoltre abbiamo una read replica che utilizziamo per statistiche e per backup. La parte di backend – conclude Danilo Longo – è su un’altra istanza di AWS. Gestiamo i log applicativi in modo centralizzato tramite CloudWatch e Kibana. Il traffico mensile su Yeppon è di circa 750.000 utenti unici”.

The benefits

Quella di yeppon.it è una storia di successo dal sapore italiano. Danilo, Cristian e Andrea, imprenditori della rete, sono riusciti a dare forma ai propri desideri con la sperimentazione ma anche attraverso l’esperienza maturata sul campo.

E Amazon Web Service è stata un’alleata fedele e impeccabile se si considera che, nel giro di pochi anni, quell’impresa nata dall’idea di tre soci che aveva solo cinque dipendenti, oggi ne conta 23.

Le scelte dei Cloud Architect si sono, dunque, rivelate efficaci poiché hanno garantito a yeppon.it ottime performance, sicurezza e scalabilità.

Utilizziamo VMEngine per ogni tipo di supporto sul cloud AWS e ci riteniamo soddisfatti del servizio. Uno dei punti di forza è il rapporto continuativo che abbiamo creato, questo ci consente infatti di risolvere direttamente con i loro tecnici tutti gli aspetti e le problematiche legate all’utilizzo.

Luca Marantelli

CTO, Yeppon.it

Credi che potremmo aiutarti?

Contattaci e fissiamo un primo appuntamento.
Potremmo capire se le nostre soluzioni possono fare al caso tuo!