VMengine organizza il CloudCamp a Napoli per ottobre il giorno 28. Il CloudCamp sarà ospitato nel più grande evento campano di technologia ed innovazione, il TechnologyBiz, seconda edizione, quest’anno più ricca di idee dello scorso anno.

Uno degli obiettivi più lungimiranti del nostro user group di AWS era di riuscire ad attirare l’attenzione, di far crescere la comunità interessata al cloud computing nell’area campana,  fino ad organizzare un cloud camp a Napoli.

Il cloudcamp è uno speciale BarCamp verticale su tematiche di cloud computing, istigato da Reuven Cohen (Canadese) e sviluppato da Dave Nielsen (Californiano). Il format inizia a schedulare eventi dal giugno 2008 ed in maniera inarrestabile ha finora organizzato quasi 150 eventi in tutto il mondo, raccogliendo più di 270 sponsorizzazioni. Chiunque può organizzare nella propria città un cloudcamp chiedendo il supporto e l’autorizzazione agli sviluppatori del format, per vedere pubblicati i propri sponsors ed i propri link. E’ compito degli organizzatori (locali) far funzionare l’evento, raccogliere gli speakers, gli sponsors, far confluire l’attenzione dei media per attirare i visitatori, ovviamente essendo un barCamp verticale occorrono organizzatori che lavorano nell’ambito del Cloud Computing e che possono vantare diffuse relazioni in merito.

Come scritto sul portale del cloudcamp http://www.cloudcamp.org:

Il CloudCamp è una non-conferenza dove c’è uno scambio di idee tra coloro che sono tra i primi ad adottare tecnologie di Cloud Computing. Con la rapida evoluzione del settore, abbiamo bisogno di un posto dove possiamo incontrarci per condividere le nostre esperienze, le sfide e le soluzioni. Al CloudCamp, siete incoraggiati a condividere i vostri pensieri in diverse discussioni aperte, come sforzarci per il progresso del Cloud Computing. Gli utenti finali, i professionisti IT e i fornitori sono tutti invitati a partecipare.

L’idea di organizzare il CloudCamp internamente e contemporaneamente al technologybiz, nasce da noi per ottenere un duplice effetto:

  • Approfittare del grosso flusso di persone ed imprese dei due giorni dell’evento TBIZ (+3000 registrati) per attirare l’attenzione sulle session del cloudcamp che saranno organizzate.
  • Dare al TBIZ una visibilità internazionale in quanto il portale del cloudcamp è visitato da tutto il mondo, è un riferimento per visionare le imprese nel mondo che lavorano nel cloud ed è anche utile per fare indagini di mercato sullo sviluppo dell’uso del cloud computing nelle varie aree del pianeta.

Di seguito il nostro camp schedulato sul portale del cloudcamp.org
L’evento sul portale del TBIZ TechnologyBiz

AGENDA

MEDIA:

SPONSOR:

   

PATROCINIO