Il prossimo 1 luglio sarà ricordata come la data della guerra dei prezzi tra i big dei Cloud Services relativamente ai servizi di Storage.

Microsoft Azure : dal 1 luglio i costi di upload saranno azzerati

Amazon : dal 1 luglio i  costi di data transfer tra le region sarà azzerato

Altre realtà come GoGrid, hanno sempre offerto l’ inbound datatransfer a costo zero

E’ ormai noto come i costi di storage e di banda hanno la tendenza a diminuire nel tempo ed in particolare Amazon ci ha sempre abituati a continue comunicazioni circa l’abbassamento periodico dei costi di storage e di banda.

Quanto queste manovre riusciranno ad indurre una crescita dei clienti del cloud pubblico ? Lo vedremo nei prossimi mesi, le previsioni degli analisti sono sempre molto positive ed i provider fanno sempre in modo da facilitarne i riscontri.

Share This