VMengine ottiene l’importante riconoscimento di far parte degli AWS Solution Provider. Un obiettivo significativo che consolida e riconosce la nostra lunga esperienza da quell’ ottobre 2007, il profondo know how in soluzioni architetturali, in infrastrutture complesse e distribuite, in alta affidabilità, scalabilità ed alto traffico.

Amazon è il primo e più completo Cloud Provider, è tra i provider più prolifici in innovazioni, ampliamenti, aggiornamenti e nuove features ai propri servizi. Nel giro di due mesi Amazon ha annunciato ben 10 novità, tra le quali cito:

  • SMS text message alle notifiche
  • Una nuova region in (Oregon) che con Virginia e California sono a tre solo negli USA
  • Una nuova region in Brasile (San Paulo) con la quale anticipa lo sviluppo del mercato del Sud America, cosi come ha cavalcato lo sviluppo dell’Asia con le region di Tokio e Singapore
  • Elastic Load Balancing per la Virtual Private Cloud
  • Tre nuovi edge point per la CDN e per il servizio di DNS Route53
Una leadership indiscussa ed una capacità di investimento notevole in innovazione sviluppo e ricerca come pochi in questo periodo di crisi economica. La collaborazione nata già da un pò ed ora ufficialmente riconosciuta porta a VMengine un forte vantaggio competitivo in questo mercato nuovo, complesso, dove regna molta confusione tra le piccole e medie aziende italiane, quelle che potrebbero guadagnarci da questo nuovo paradigma.

 

Share This