“Per noi il futuro è già passato“. A pronunciare queste parole è Fabio Cecaro, Ceo di VMEngine e pioniere del Cloud Computing in Italia. “Non si tratta di una comune tecnologia informatica ma di un modello di business solido” ha dichiarato.

Quest’anno la sua VMEngine, azienda messa in piedi quasi 10 anni fa, parteciperà allo Smau di Napoli. Alla Mostra d’Oltremare, infatti, torna l’appuntamento d’eccezione con l’information & communications technology. Dopo 50 anni di onorata carriera, il principale evento italiano rivolto a imprese e professionisti dedicato all’informatica arriva a Napoli il 14 e 15 dicembre dopo diverse tappe sul territorio europeo, tra cui Milano e Berlino.

 

Non sarà solo un’occasione per incontrare start up ed esperti del settore con progetti e idee innovativi ma grazie ai tanti workshop, live show e conferenze in programma ci sarà l’opportunità di formare reti e partnership virtuose che consentano ad aziende e manager di sfruttare al meglio il processo di trasformazione digitale.

Lo staff di VMEngine ha preparato per l’occasione un intervento dal titolo “E-Commerce: Architetture resilienti con il Cloud Computing per le vendite online”.

 

Durante il workshop di venerdì 15 alle ore 12:00, sarà possibile addentrarsi nel mondo dell’e-commerce e, perché no, provare a carpire qualche informazione utile per il proprio e-shop.

Vendita online e Cloud Computing, infatti, vanno a braccetto. Si tratta di un binomio quanto mai azzeccato perché non esiste sito di vendita online che non usi il Cloud come modello di business vincente.

 

 

In particolare nell’appuntamento di venerdì analizzeremo il modo in cui Amazon Web Service, Cloud Provider numero uno al mondo di cui VMEngine è reseller partner, consente di implementare architetture web. Attraverso alcuni nostri casi di studio spiegheremo perché affidabilità, scalabilità e sicurezza sono le principali caratteristiche che Aws mette a disposizione dei suoi clienti.

Share This