Con la sede svizzera il numero totale di regioni globale sale a 27

La notizia tanto attesa alla fine è arrivata. Effettivamente se ne parlava da molto tempo ed ecco che dopo la recente apertura della Region italiana a Milano, AWS ha annunciato che anche la Svizzera sarà sede di una Region dedicata, per la precisione sarà Zurigo la prima Region Cloud della Svizzera. Questo annuncio così atteso porta il numero totale di regioni globali operative e in lavorazione a 27.

Un’operazione molto ambiziosa se si pensa che Zurigo è la seconda città più grande della Svizzera nonché uno dei maggiori centri finanziari del mondo. La città infatti ospita numerose istituzioni finanziarie e colossi bancari, oltre alla maggior parte dei centri di ricerca e sviluppo del Paese.

“Per più di 14 anni, AWS ha supportato le organizzazioni in quasi tutti i settori in Svizzera per accelerare l’innovazione, ridurre i costi IT e trasformare le loro operazioni – ha affermato Peter DeSantis, Senior Vice President of Global Infrastructure and Customer Support, Amazon Web Services , Inc. – Ora AWS è lieta di annunciare la nostra prossima regione in Svizzera e aiutare le istituzioni svizzere, le startup innovative e le aziende farmaceutiche leader a livello mondiale a fornire applicazioni basate sul cloud per alimentare lo sviluppo economico in tutto il paese”.

La nuova arrivata eccellente di AWS aprirà nella seconda metà del 2022 con tre zone di disponibilità e darà a sviluppatori, startup e imprese, nonché enti governativi, educativi e non profit la possibilità di eseguire le proprie applicazioni e servire gli utenti finali dai data center situati in Svizzera.

Questa è dunque una grande notizia se si pensa che molte aziende elvetiche sono state tra le prime ad adottare i servizi Cloud in Europa quando Aws è stato lanciato nel 2006.

Ebbene ora il colosso di Seattle arriva ad attivare l’ottava Region europea, che si unisce alle esistenti di Dublino, Francoforte, Londra, Parigi, Stoccolma, Milano e la quella annunciata in Spagna.

Come al solito, la nuova region Aws di Zurigo comprenderà tre zone di disponibilità cioè data center geograficamente separati. 

Il bilancio del colosso di Seattle non è niente male se si considera che, attualmente, la società gestisce un portafoglio globale di 77 zone di disponibilità in 24 regioni geografiche con piani annunciati per altre 12 zone di disponibilità e altre quattro regioni AWS in Svizzera, Indonesia, Giappone e Spagna.

Share This